Guida configurazione automatica Outlook 2010

Se si avvia Outlook per la prima volta sarà il programma stesso a richiedere l'impostazione di un account email.

In caso contrario è necessario una volta avviato cliccare la voce File in alto a sinistra.

 

 

 

Nel menu File scegliere la voce Informazioni qualora non fosse già selezionata e cliccare il tasto Aggiungi account. 

 

 

 

Si aprirà ora una nuova finestra Configurazione automatica account con diversi campi da compilare.

  • Nome :  in questo campo andremo ad inserire il nome che permetterà di identificare l'account nel menu di outlook, nel nostro esempio abbiamo inserito "prova"
  • Indirizzo di posta elettronica: in questo campo va inserito l'indirizzo di posta elettronica che vogliamo configurare
  • Password: inserire la password dell'account
  • Conferma Password: Inserire nuovamente la password

Inseriti i dati cliccare su Avanti.

 

  

In questa fase Outlook provvederà ad autoconfigurarsi.

 

 

 

Quando Outlook avrà finito con la configurazione avremo una finestra come quella nell'immagine seguente.

 

 

 

Outlook di default configura gli account con il protocollo pop3, qualora si desiderasse configurarlo con il protocollo imap mettere la spunta su Configura manualmente le impostazioni del server.

 

 

Nella finestra successiva cliccare nel menu a tendina della sezione Informazioni server e sostituire pop3 con imap.

 

 

Se si è scelto di configurare outlook con pop3 bisogna tenere a mente che la versione 2010 di default si imposta per lasciare una copia dei messaggi sul server per 14 giorni.

 

Qualora si desiderasse cambiare queste impostazioni cliccare sul tasto Altre impostazioni.

Sulla nuova finestra che comparirà scegliamo la scheda Impostazioni avanzate.

 

 

In questa scheda possiamo decidere se lasciare o meno una copia dei messaggi del server ed eventualmente per quanti giorni.

 

 

Se inizialmente si fosse optato per configurare il proprio account con il protocollo imap, dopo aver cliccato sul tasto Altre impostazioni come illustrato in precedenza  è necessario andare sulla scheda Server della posta in uscita e mettere la spunta alla voce Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l'autenticazione e selezionare la prima opzione che segue Utilizza le stesse impostazioni della posta in arrivo.

 

 

Terminata la configurazione outlook effettuarà un test finito il quale si potrà cliccare sul tasto Fine.

 

 

A questo punto la configurazione dell'account è terminata.

 

Nel caso in cui outlook non scarichi automaticamente i messaggi cliccare sul menu in alto la voce Invia/Ricevi.

 

 

In questa sezione cliccare il tasto Invia/Ricevi in tutte le cartelle.